Category

Paper

“The Adaptive Function of Fantasy: A Proposal From the Perspective of Control-Mastery Theory” di Martina Rodomonti et al.

By | Paper | No Comments

The aim of this paper is to show the evolution of the psychoanalytic conception of fantasy/phantasy from a psychic activity aimed at denying reality and/or fulfilling frustrated wishes to a tool useful for adapting to reality. We will then review some recent findings of empirical research on imagination and mental…

Read More

“SiCura (Mente) nel sociale” di Michela La Stella

By | Paper | No Comments

Al centro del modello della Control-Mastery Theory vi è la constatazione che le persone abbiano le capacità di eseguire inconsciamente funzioni mentali “superiori”, di controllare in modo consapevole e inconsapevole la propria vita mentale conscia e inconscia, e che siano intrinsecamente motivate ad adattarsi alla realtà, a padroneggiare le difficoltà,…

Read More

“Un’ipotesi sulla psicologia di massa dalla prospettiva della Control-Mastery Theory. Genesi dei gruppi e sensi di colpa interpersonali
” di Lidia D’Ippolito

By | Paper | No Comments

Nonostante l’apparente differenza tra la psicologia individuale e la psicologia sociale dei gruppi, esse sono, in realtà, strettamente correlate. L’esistenza dell’uomo si svolge infatti, fin dalla nascita, all’interno di gruppi: ogni essere umano è un essere relazionale, in continuo rapporto di interazione con altri individui. La caratteristica di riunirsi e organizzarsi…

Read More

“Case Formulation and Treatment Planning: How to Take Care of Relationship and Symptoms Together” di Francesco Gazzillo et al.

By | Paper | No Comments

Si tratta del primo articolo internazionale in viene esplicitato il nostro modo di formulare il piano dei pazienti e la nostra collaborazione con il Centro di Terapia Metacognitiva Interpersonale, oltre alla nostra amicizia con i suoi terapeuti, primi tra tutti Giancarlo Dimaggio e Raffaele Popolo Per leggere l’abstract, cliccare QUI

Read More

“Sperimentare la Vita Indipendente nell’ottica della Control-Mastery Theory” di Rosanna Vignola

By | Paper | No Comments

La Vita Indipendente è un diritto delle Persone con Disabilità e include una serie di misure che hanno lo scopo di favorire una vita, appunto, il più possibile indipendente delle persone con grave disabilità in contesti non-istituzionalizzanti. Inoltre, mira a favorire l’autodeterminazione della persona, che diventa soggetto attivo nella definizione…

Read More

“Senso di colpa da burdening” di Claudia Terzani

By | Paper | No Comments

«La colpa è un’emozione morale dolorosa generata dalla capacità di provare empaticamente la sofferenza di un’altra persona, di attribuirsi la responsabilità di questa sofferenza e dal tentativo di alleviarla. La colpa deriva dalla paura di perdere il legame con l’altro, dall’attaccamento a quella persona e dalla cura per l’altro (Gazzillo,…

Read More

“ll testing finalizzato alla disconferma delle credenze patogene che sono alla base dei sensi di colpa interpersonali” di Raffaella Velotti

By | Paper | No Comments

“Il senso di colpa, emozione che per eccellenza riguarda lo sviluppo morale, fa parte, come sottolineato dagli studi di psicologia evoluzionistica (D. S. Wilson, 2015; E. O. Wilson, 2012) delle caratteristiche selezionate nel processo di evoluzione della specie umana per garantire la sopravvivenza dei gruppi. L’eusocialità, cioè la capacità degli…

Read More

“Attachment Disorganization and Severe Psychopathology: A Possible Dialogue Between Attachment Theory and Control-Mastery Theory” di Francesco Gazzillo et al.

By | Paper | No Comments

Primo paper internazionale in cui vengono presentate le ipotesi CMT sui pazienti “gravi”. “A good enough theory of psychological functioning and development, and of how psychotherapy works, should take into account recent scientific developments about emotional, motivational, and cognitive functioning.” Per continuare a leggere l’abstract, cliccare QUI

Read More