Control-Mastery Theory

Associazione di Psicologi

 

Fidarsi dei pazienti

Il manuale italiano della Control-Mastery Theory

 

Eccitazione

Il nuovo libro di Michael Bader

 

Esplorazioni teorico-cliniche

Il libro del CMT-IG

 

Breve introduzione alla CMT

di Francesco Gazzillo

L’Associazione

Il Control Mastery Theory Italian Group (CMT-IG) è un’Associazione Culturale, apolitica e senza fini di lucro, nata con l’obiettivo di diffondere la Control Mastery Theory e le sue applicazioni in Italia.

La principale attività del CMT-IG è la formazione alla CMT di psicologi, psichiatri e altre figure che lavorano nelle professioni d’aiuto. L’ Associazione opera in tal senso attraverso percorsi di formazione, supervisione individuale e di gruppo e pubblicazioni scientifiche e divulgative.

Scopri chi siamo

Pazienti Adulti

Infanzia e Famiglia

Adolescenza

Sociale

Counseling

Vuoi saperne di piu’ sulle attivita’ di CMT-IG ? Contattaci ora

Focus

“Esplorazioni teorico-cliniche: il primo anno del CMT-IG”

A cura di Emma De Luca, Federica Genova, e Francesco Gazzillo

In questo volume abbiamo raccolto, a volte integrandoli, i contributi pubblicati sul nostro sito dai soci del Control-Mastery Theory Italian Group (CMT-IG). Si tratta di lavori che affrontano temi teorici, problematiche cliniche e applicazioni della CMT a temi non strettamente psicoterapeutici. I suoi vari capitoli sono dunque il frutto di un anno di lavoro intenso e appassionante, e speriamo possano essere fonte di arricchimento, e magari anche di ispirazione, per il lettore.

Scopri di più

Idee

Un esempio prototipico di senso di colpa da responsabilità onnipotente di Carla Boselli

| Paper | No Comments

In questo breve scritto presenterò il caso di un paziente che credo possa essere interessante in quanto esempio particolarmente chiaro di una sintomatologia clinica derivante dal senso di colpa da responsabilità onnipotente. Vedremo, in particolare, come questo senso di colpa e le credenze patogene di cui è espressione possano compromettere…

L’odio di sé di Ramona Fimiani

| Paper | No Comments

Il concetto  di “odio di sé” proposto dalla Control-Mastery Theory fa riferimento alle conseguenze emotive di una costellazione di credenze particolarmente disadattive che influenzano negativamente la costruzione e la valutazione dell’immagine di sé. Il carattere “negativo” della rappresentazione di sé può assumere declinazioni e significati diversi, che si traducono in…

L’utilizzo clinico dell’interpretazione dei sogni in ottica CMT di Lidia D’Ippolito

| Paper | No Comments

Secondo l’ottica della Control-Mastery Theory (CMT), i sogni sono una delle manifestazioni del funzionamento mentale superiore dell’inconscio. Sono fenomeni con scopo adattivo e rappresentano uno degli strumenti mentali attraverso i quali il soggetto può cercare di comprendere e controllare una situazione, elaborare vissuti traumatici, disconfermare credenze illogiche, gestire paure, autopunirsi…

100
Soci
5
Aree di formazione
50
Paper pubblicati
10
Eventi annuali