Questo gruppo studia le possibili applicazioni della Contro Mastery Theory in area sociale per rendere più efficaci i Servizi alla persona offerti dalle Istituzioni, applicando la CMT nella pianificazione e organizzazione degli stessi. Questo nuovo ambito di studio ha un notevole livello di complessità perché prevede una conoscenza approfondita non solo della teoria e della tecnica Control Mastery, ma anche dei Servizi e delle Istituzioni a cui applicarla, dei soggetti target a cui essi si rivolgono, del contesto e delle esigenze dei Servizi stessi.

Per la partecipazione a questo gruppo è pertanto necessario saper:

1.      Scrivere e presentare un progetto in area sociale

2.      Conoscere approfonditamente il Servizio in cui proporre l’intervento (scuola, nido, comunità ecc..) partendo dalla:

·         Conoscenza del quadro normativo che disciplina e delimita il campo di intervento

·        Conoscenza dei diversi e più accreditati modelli teorici adoperati in quel tipo di Servizio o di progetto e delle loro          applicazioni

·         Conoscenza delle esigenze e criticità del Servizio specifico

3.      Conoscenza dei principali modelli teorico-clinici relativi al tipo di utenza (per l’età evolutiva e l’adolescenza vedi i riferimenti gruppo infanzia e adolescenza; per utenza psichiatrica vedi gruppo pazienti gravi) o di problematica psicosociale di cui il Servizio si occupa.


Riteniamo infatti che solo partendo da una conoscenza approfondita del Settore, del Servizio e delle sue finalità, nonché delle esigenze specifiche dei soggetti a cui esso è rivolto, si possa, alla luce della CMT, proporre un intervento davvero efficace ed innovativo.

Il gruppo sociale, data la vastità del suo campo di intervento lavora per aree.

Attualmente le aree di lavoro sono:

1.      Area Scolastica

2.      Area Comunitaria

 

1.      L’Area Scolastica prevede lo studio e la progettazione di

·         Corsi di formazione e Supervisioni rivolti alle educatrici dei nidi

·         Corsi di formazione e Supervisione per il Servizio di Aec

·         Sportelli di ascolto nelle scuole Medie e Superiori

·         Consulenza e sostegno alla genitorialità nei Servizi per l’Infanzia e la Famiglia

 

2.      L’area Comunitaria prevede lo studio e la progettazione di

·         Corsi di formazione e supervisione rivolti ad operatori sociali, educatori di comunità, operatori socio-sanitari

·         Progettazione di interventi sui casi singoli e sui gruppi di utenti (classi; pazienti psichiatrici; gruppi di bambini ecc..)

 

La formazione per il lavoro in area sociale attraverso l’uso della Control Mastery Theory dura nove mesi e prevede due incontri mensili, uno per ciascuna Area, della durata di 2 ore e mezza ciascuno. Durante questi incontri si discuterà delle finalità, caratteristiche, risorse e criticità del Servizio per cui si intende progettare un Intervento CMT e si lavorerà sull’esperienza diretta dei partecipanti, che a turno porteranno un resoconto del loro operato all’interno del Servizio, sia clinico che non clinico. Infine, insieme si discuterà di come leggere il materiale e progettare un intervento attraverso un’ottica CMT.