Category

Paper

L’odio di sé di Ramona Fimiani

By | Paper | No Comments

Il concetto  di “odio di sé” proposto dalla Control-Mastery Theory fa riferimento alle conseguenze emotive di una costellazione di credenze particolarmente disadattive che influenzano negativamente la costruzione e la valutazione dell’immagine di sé. Il carattere “negativo” della rappresentazione di sé può assumere declinazioni e significati diversi, che si traducono in…

Read More

L’utilizzo clinico dell’interpretazione dei sogni in ottica CMT di Lidia D’Ippolito

By | Paper | No Comments

Secondo l’ottica della Control-Mastery Theory (CMT), i sogni sono una delle manifestazioni del funzionamento mentale superiore dell’inconscio. Sono fenomeni con scopo adattivo e rappresentano uno degli strumenti mentali attraverso i quali il soggetto può cercare di comprendere e controllare una situazione, elaborare vissuti traumatici, disconfermare credenze illogiche, gestire paure, autopunirsi…

Read More

Note sull’innamoramento per persone narcisiste ed emotivamente poco disponibili di Emma De Luca e Francesco Gazzillo

By | Paper | No Comments

  Vorremmo proporre alcune riflessioni su un fenomeno che ha attratto la nostra attenzione durante un gruppo di discussione clinica, l’innamoramento per soggetti narcisisti emotivamente non disponibili. Questo fenomeno, che riguarda in particolare pazienti donne ma è riscontrabile anche in pazienti uomini, eterosessuali e omosessuali, implica il coinvolgimento in relazioni…

Read More

Note sullo sviluppo morale

By | Paper, Senza categoria | No Comments

Articolo apparso sul numero 1/2018 di “Rassegna di Psicologia” sullo sviluppo precoce di moralità e senso di colpa scritto da vari soci del gruppo ricerca del CMT coordinati da Francesco Gazzillo e dal nostro Socio Onorario Giampaolo Nicolais. — Obiettivo di questa breve rassegna è mostrare come gli studi sullo…

Read More